La vera storia che ha ispirato “La Bella e La Bestia”

La bella e la bestia (titolo francese: La belle et la bête) è una famosa fiaba europea, diffusasi in molteplici varianti. La prima versione edita fu quella di Madame Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve, pubblicata in La jeune américaine, et les contes marins nel 1740. La versione più popolare è, tuttavia, una riduzione dell’opera di Madame Villeneuve pubblicata […]

Ponte sullo Stretto: Lo costruirono i Romani

L’idea di collegare in modo stabile la Sicilia al resto della penisola, è uno dei progetti più discussi e dibattuti. Sappiamo bene quanto sia esiguo quel lembo di mare, appena tre chilometri, e per millenni ha stuzzicato l’inventiva dell’uomo che cerca con ossessione di porvi rimedio senza riuscirvi. Ma gli unici a quanto pare ad […]

Gesù Barabba: Il secondo Messia dei Vangeli

Barabba (aramaico בר-אבא, Bar-abbâ, letteralmente “figlio del padre”) o Gesù Barabba (Yeshua Bar-abbâ, letteralmente “Yeshua, figlio del padre”, come riportato in alcuni manoscritti del Vangelo secondo Matteo) era, secondo i quattro vangeli canonici, un ebreo appartenente al partito degli zeloti, detenuto dai Romani a Gerusalemme assieme ad alcuni ribelli, negli stessi giorni della passione di Gesù di […]

Pomodoro: Storia e origine del frutto

Il pomodoro, famoso frutto che erroneamente è definito verdura, importato dalle Americhe, zona compresa tra il Messico e Perù. Non era rosso come lo conosciamo noi, ma il pomodoro selvatico era piccolo e giallo. La data del suo arrivo in Europa è il 1540, quando il conquistador spagnolo Hernán Cortés rientrò in patria e ne portò alcuni esemplari; ma la sua coltivazione […]

Quando Gesù maledisse un fico

Tra gli episodi strani narrati nella Bibbia, pochi sfiorano l’apice della stranezza come la maledizione ad un povero ed inerme albero di fichi. L’episodio è noto come “la maledizione del fico” ed è narrato nel Vangelo secondo Marco. “La mattina seguente, mentre uscivano da Betània, ebbe fame. Avendo visto da lontano un albero di fichi […]

Chi erano gli apostoli?

Gli apostoli di Gesù Cristo (dal greco απόστολος, apóstolo: ‘inviato’), sono i discepoli di Cristo, tradizionalmente ne vengono attribuiti dodici, come le tribù d’Israele. Vengono elencati nel Vangelo di Matteo. “I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello; Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello; Filippo e Bartolomeo; Tommasoe Matteo il pubblicano; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone il Cananeo e Giudal’Iscariota, colui che poi lo tradì.“ (Matteo 10,2-4) Simone […]

Her Hitler!: il piano per effeminare il Führer

Durante la seconda guerra mondiale, in molti hanno pensato di far fuori Adolf Hitler e dopo vari tentativi andati a male, spesso anche perpetrati da persone a lui vicine, gli alleati decisero di affrontare la cosa con un diverso punto di vista, decisero di “effemminarlo”. L’«Operazione Estrogeno» viene descritta nel libro Secret Weapons: Technology, Science And […]

Il Sinodo del Cadavere: Il processo più macabro della storia

Il Sinodo del Cadavere (Synodus ad cadaver), noto anche come Concilio Cadaverico, è il nome attribuito ad uno dei più macabri episodi della storia. Riguarda il processo per sacrilegio istruito post mortem a carico di Papa Formoso (891-896). Nei primi mesi dell’897, su decisione di Papa Stefano VI, il corpo del pontefice fu riesumato, sottoposto a […]

Dr. House e il Superuomo

“Vedete, io sono un annunciatore del fulmine, sono una di quelle gocce che cadono dalla nube: quel fulmine si chiama Superuomo.“ (Friedrich Nietzsche) Nella serie, troviamo chiari riferimenti a vari filosofi, come ad esempio Nietzsche. Uno dei problemi principali della serie, è il problema degli atteggiamenti morali del Dr. House. È facile riconoscere che ci […]

La vera identità della Gioconda

L’opera rappresenta tradizionalmente Lisa Gherardini, cioè Monna Lisa moglie di Francesco del Giocondo (quindi la “Gioconda”), questa identificazione la dobbiamo allo storico dell’arte Giorgio Vasari, che ne scrive: “Prese Lionardo a fare per Francesco del Giocondo il ritratto di Monna Lisa sua moglie; et quattro anni penatovi lo lasciò imperfetto la quale opera oggi è […]