Gesù Barabba: Il secondo Messia dei Vangeli

Barabba (aramaico בר-אבא, Bar-abbâ, letteralmente “figlio del padre”) o Gesù Barabba (Yeshua Bar-abbâ, letteralmente “Yeshua, figlio del padre”, come riportato in alcuni manoscritti del Vangelo secondo Matteo) era, secondo i quattro vangeli canonici, un ebreo appartenente al partito degli zeloti, detenuto dai Romani a Gerusalemme assieme ad alcuni ribelli, negli stessi giorni della passione di Gesù di […]

Quando Gesù maledisse un fico

Tra gli episodi strani narrati nella Bibbia, pochi sfiorano l’apice della stranezza come la maledizione ad un povero ed inerme albero di fichi. L’episodio è noto come “la maledizione del fico” ed è narrato nel Vangelo secondo Marco. “La mattina seguente, mentre uscivano da Betània, ebbe fame. Avendo visto da lontano un albero di fichi […]

Chi erano gli apostoli?

Gli apostoli di Gesù Cristo (dal greco απόστολος, apóstolo: ‘inviato’), sono i discepoli di Cristo, tradizionalmente ne vengono attribuiti dodici, come le tribù d’Israele. Vengono elencati nel Vangelo di Matteo. “I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello; Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello; Filippo e Bartolomeo; Tommasoe Matteo il pubblicano; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone il Cananeo e Giudal’Iscariota, colui che poi lo tradì.“ (Matteo 10,2-4) Simone […]

Il Sinodo del Cadavere: Il processo più macabro della storia

Il Sinodo del Cadavere (Synodus ad cadaver), noto anche come Concilio Cadaverico, è il nome attribuito ad uno dei più macabri episodi della storia. Riguarda il processo per sacrilegio istruito post mortem a carico di Papa Formoso (891-896). Nei primi mesi dell’897, su decisione di Papa Stefano VI, il corpo del pontefice fu riesumato, sottoposto a […]

Neuroteologia: La risposta neurologica alla fede

Aldous Huxley usò per la prima volta il termine “neuroteologia” nel romanzo utopico L’Isola, tale branca è detta anche neuroscienza spirituale ed è lo studio della correlazione tra il fenomeno della percezione soggettiva di spiritualità e la funzionalità biochimica del cervello umano. I promotori della neuroteologia sostengono che ci sia una motivazione neurologica ed evoluzionistica […]